STUDENTI VOLONTARI SUI MEZZI DEL TRASPORTO SANITARIO

PUBBLICATO IL BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PRESSO IL DIPARTIMENTO INTERAZIENDALE DI EMERGENZA-URGENZA

È una novità assoluta il progetto avviato da Azienda USL di Modena, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – Dipartimento di Scienze della vita e le associazioni di volontariato ANPAS, Croce Rossa Italiana e Misericordie, storici partner dell’Azienda sanitaria nel servizio del trasporto sanitario. “Il progetto” – si legge sui comunicati stampa – si propone di “coinvolgere gli studenti universitari nell’attività delle associazioni di volontariato che si occupano di trasporto sanitario in provincia di Modena partendo da un percorso di formazione”. Tra gli altri obiettivi, quello di fornire ai giovani studenti “un’occasione per acquisire competenze nell’area dell’emergenza-urgenza” e “rafforzare relazioni positive con le comunità dei territori”.

Il progetto si rivolge agli studenti iscritti ai Corsi di Laurea del Dipartimento di Scienze della vita con sede a Modena e prevede un percorso formativo specifico condotto dai professionisti sanitari del Dipartimento interaziendale di Emergenza-Urgenza in collaborazione con le associazioni di volontariato: 63 ore di formazione sul trasporto sanitario e 270 ore di training sui mezzi delle associazioni di volontariato.

IL BANDO

Lo scorso mercoledì 17 aprile è stato pubblicato l’avviso di selezione per l’assegnazione delle borse di studio. Il termine per l’invio della propria candidatura è fissato alle ore 12:00 del 02/05/2024. La domanda dovrà essere presentata

Tutti i dettagli sui requisiti necessari per accedere alla selezione, gli importi delle borse, il numero di posti disponibili e le sedi che hanno aderito sono disponibili qui.

I posti disponibili per la nostra associazione sono 2.